Cos'è e a cosa serve?

Il MASSAGGIO CONNETTIVALE è una tecnica scoperta da una terapista tedesca Elisabeth Diche, la quale sperimentò su se stessa gli effetti benefici di quelle prime manipolazioni che hanno poi dato origine alla tecnica masso-terapica, oggi conosciuta come masaggio connettivale riflessogeno.

La tecnica masso-terapica è oggi conosciuta come masaggio connettivale riflessogeno. Il terreno sul quale si applica tale massaggio, è il tessuto connettivo che comprende non solo la parte sottocutanea, ma tutto il tessuto di sostegno del corpo compresi ossa, cartilagini, legamenti, tendini, nervi e vasi sanguigni. Questo è costituito da vari tessuti connettivi composti da cellule (fibroblasti, adipociti, macrofagi, ecc.) sparse in una matrice prodotta dalle stesse cellule, che hanno il compito di mantenere la coesione di tutte le cellule dell’organismo, riempiendo tutti gli spazi intercellulari. Il tessuto connettivo ha il compito di connettere tra loro i tessuti, sostenerli e spesso nutrirli.

Effetti e benefici

La caratteristica principale del massaggio connettivale riflessogeno è quella di creare un riflesso involontario di un organo, un muscolo o di una ghiandola, in seguito ad uno stimolo che ha prodotto una corrente energetica in un determinato punto. Si tratta quindi di una trasmissione attraverso le vie nervose, di un segnale che parte da un punto preciso e determina una reazione in un altro punto diverso da quello di partenza. Esso agisce a livello della cute, del tessuto connettivo sottocutaneo, dei muscoli, dell’apparato vascolare e dei visceri; migliora lo stato di nutrizione dei tessuti grazie al suo effetto vasodilatante e accresce la vascolarizzazione delle zone metameriche collegate. E’ in grado di influenzare direttamente le zone dove il connettivo appare alterato da cicatrici, rughe, smagliature , disturbi dell’irrorazione locale, micro e macro noduli di cellulite e adipe.

I suoi impieghi possono essere di due tipi: la metodica estetica classica che utilizza l’azione defibrozante,defaticante e decontratturante del masaggio,oppure la metodica riflessogena che utilizza il sistema metamerico con la lettura del dorso. I metameri presenti nell’epidermide, che prendono il nome di “dermatomeri” sono le zone riflesse dove le patologie lasciano il ricordo di traumi psichi o fisici che l’individuo ha vissuto.

Operatori Specializzati

Corsi Correlati

Centri e spazi Correlati

Discipline Correlate

voti totali

0
0,0 rating
0 out of 5 stars (based on 0 reviews)
Eccellente0%
Molto Buono0%
Medio0%
Pessimo0%
Terribile0%

Lascia una recensione

Devi essere Loggato per scrivere una recensione. Puoi anche Registrarti per creare un account.

recensioni recenti

    CONDIVIDI CON:

OlisticAdvisor contiene informazioni riguardanti le discipline olistiche, bio-naturali e delle medicine non convenzionali, che hanno lo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone. Le informazioni contenute nel sito olisticadvisor.com non sostituiscono in alcun modo i consigli del medico, a cui è sempre necessario rivolgersi per una seria e professionale valutazione.

PORTALE DEL BENESSERE OLISTICO

Provalo gratis per un mese senza impegno. Iscriviti entro il 28 febbraio. Questa primavera coltiviamo si ma ... il benessere!

  • TWITTER

    Seguici su

  • LINKEDIN

    Visitaci su

  • FACEBOOK

    Resta collegato

  • YOUTUBE

    I nostri video

Copyright 2018 Olisticadvisor © | Tutti i diritti riservati | P.Iva 01612970556

Powered by