Cos'è e a cosa serve?

Una delle risorse di guarigione attraverso il suono é l’antica tecnica vocale del Canto Armonico. Il Canto Armonico é l’arte di creare due o piú voci simultanee, un tono fondamentale e i suoni armonici che risuonano in esso. Emettendoli si configura un’onda che agisce su diversi livelli, si creano nuove connessioni neuronali che facilitano il pensiero creativo, si ristabilisce l’armonia tra i due emisferi cerebrali, si carica il cortex e trovano equilibrio corpo e mente.

Il suono é intelligenza e come tale, sempre si sofferma laddove la persona ha piú bisogno, dissolvendo le cristallizazioni di energia dannose molto prima che raggiungano il corpo fisico. É medicina preventiva nel suo stato piú puro.
Il Terapeuta del Suono é quindi un mezzo attraverso il quale la persona si apre, il suono gli da la possibilitá di esprimere e percepire le proprie emozioni, mostrare o comunicare i propri sentimenti attraverso il linguaggio non-verbale.

Effetti e benefici

La Sonoterapia mira a sviluppare le funzioni potenziali residue dell’individuo in modo tale che questi possa meglio realizzare l’integrazione interpersonale e migliorare la qualitá della vita entrando in contatto con uno stato di presenza profondo e di osservazione.
I Terapeuti del Suono utilizzano una combinazione di voce e di vari strumenti acustici tipici provenienti da varie culture, una conoscenza funzionale del suono, intento ed intuizione creeranno cambiamenti poderosi ad ogni livello del nostro essere.
Portando consapevolezza e armonia dentro di noi e grazie al principio di “risonanza simpatica”, anche nel mondo esterno che ci circonda.

” Quando le onde sonore entrano nel corpo si producono per risonanza vibrazioni delle sue cellule vive, che aiutano a ristorare e rinforzare l’organizzazione della salute. L’alto contenuto d’acqua nei suoi tessuti corporei contribuisce a trasmettere il suono e il suo effetto generale si puó paragonare con un massaggio profondo a livello atomico e molecolare. ”

Olivea Dewhurst Maddok
Il libro della terapia del suono, 1993

Origini e storia

La sonoterapia nacque circa mezzo secolo fa, a opera dell’inglese Sir Peter Guy Manners.

Secondo G.C. Peyton (“dottore” in Bioenergetica e Medicina Cimatica) Manners scoprì più di seicento singole frequenze guaritrici, ognuna caratteristica di una diversa parte del corpo, di un tessuto, di un organo, di una ghiandola, di una particolare patologia o ancora di uno specifico stato emotivo o psichico.

«Normalmente quando si pensa a un suono si pensa a qualcosa che dobbiamo ascoltare. Nella terapia cimatica (sonoterapia) non è esattamente così: si tratta letteralmente di trasmutare e trasferire delle precise frequenze sonore nei tessuti e nelle strutture degli esseri umani. Ogni parte e ogni organo del corpo produce un armonico, un suono; questo suono è molto piccolo e minuto [leggi articolo]».

Quest’ultima frase costituisce la base su cui poggia l’intera architettura teorica della sonoterapia. Tuttavia questo principio cardine, secondo cui ogni parte e ogni organo del corpo produrrebbe un armonico, non è stato formulato dopo un’osservazione diretta sperimentale, ma è, a detta di Manners, patrimonio dell’umanità da molto tempo e consapevolezza di moltissime culture in tutto il globo.

 

    CONDIVIDI CON:

OlisticAdvisor contiene informazioni riguardanti le discipline olistiche, bio-naturali e delle medicine non convenzionali, che hanno lo scopo di migliorare la qualità della vita delle persone. Le informazioni contenute nel sito olisticadvisor.com non sostituiscono in alcun modo i consigli del medico, a cui è sempre necessario rivolgersi per una seria e professionale valutazione.

Registrazione gratuita.

Olistic Advisor promuove le discipline olistiche e le professioni del benessere.

  • WHATSAPP

    Contattaci

  • LINKEDIN

    Visitaci su

  • FACEBOOK

    Resta collegato

  • YOUTUBE

    I nostri video

Copyright 2018 Olisticadvisor © | Tutti i diritti riservati | P.Iva 01612970556

Powered by